Al momento il servizio non è disponibile...

a breve ci saranno grandi novità!!!

Ecco un esempio di come potrà essere impostata la campagna:

REGOLAMENTO

  1. La Fondaco Card ha validità fino al 31/12/2010
  2. Ad ogni spesa la Vostra Fondaco Card verrà caricata per un importo pari all’acquisto effettuato, ad esclusione di : libri scolastici, giornali, riviste e offerte speciali o promozioni dove il cartello del prezzo è contrassegnato dal simbolo "NO F/C"
  3. Per ogni spesa da 10,00 a 19,99 euro si ha 1 punto, da 20,00 a 29,99 euro punti 2, da 30,00 a 39,99 euro punti 3 , e così via...ogni raccolta di 20 punti dà diritto ad un buono sconto di 10 euro, utilizzabile per l'acquisto di tutti i prodotti, tranne quelli mensionati al punto 2), oppure scegliere tra i premi presenti in fondo a questa pagina. 

 

CONDIZIONI DI UTILIZZO DELLA FONDACO CARD

 

La Fondaco Card consente solo all’intestatario/a la partecipazione alle specifiche iniziative promozionali. Ogni attività promozionale e il relativo periodo di validità o variazione del regolamento(miglioramenti delle condizioni,variazione norme Legislative,etc) saranno comunicati dalla Fondaco Card tramite materiale informativo esposto sul punto vendita.Il Cliente puo’ chiederne copia del nuovo regolamento in qualsiasi momento.In caso di mancata accettazione, il Cliente puo’ chiedere l’annullamento della tessera ,il conseguente ritiro della stessa e la cancellazione automatica dei dati personali dai nostri archivi a seguito della legge 196/2003 sulla Privacy.

Catalogo dei Premi

Articoli personalizzati

Oggettistica

Brochures per Imprese, Aziende, Professionisti, Scuole Private, Artigiani, Commercianti,.... 

I dieci libri più venduti della settimana

F. Cavallo; E. Favilli

Storie della buonanotte per bambine ribelli

Mondadori

Jo Nesbø

Sete

Einaudi

Antonio Dikele Distefano

Chi sta male non lo dice

Mondadori

Antonio Manzini

La giostra dei criceti

Sellerio Editore

LaSabrigamer

#Play. La mia vita come un gioco

Rizzoli

Alessandro D'Avenia

L'arte di essere fragili

Mondadori

Kent Haruf

Le nostre anime di notte

NN Editore

Ian McEwan

Nel guscio

Einaudi

Lorenzo Marone

Magari domani resto

Feltrinelli

M. Corona; L. Maieron

Quasi niente

Chiarelettere

Classifica della settimana dal

27 Marzo al 2 Aprile 2017

In collaborazione con:

Il nostro numero telefonico:

0983883256   

I libri sono di chi li legge(Andrea De Carlo)                    Ci sono crimini peggiori del bruciare libri.Uno di questi è non leggerli(Joseph Brodsky)                    Una stanza senza libri è come un corpo senz'anima(Marco Tullio Cicerone)                    Non c'è mobilio più incantevole dei libri(Sydney Smith)                     Solo due tipi di libri piacciono a tutti: gli ottimi e i pessimi(Madox Ford)                    Quanti uomini hanno datato l'inizio di una nuova era della loro vita dalla lettura di un libro.(Henry David Thoreau)                    Certi libri sembrano scritti non perché leggendoli si impari, ma perché si sappia che l'autore sapeva qualcosa(Wolfgang Goethe)                     Nei libri che ricordiamo c'è tutta la sostanza di quelli che abbiamo dimenticato(Elias Canetti)                     La lettura è per la mente quel che l'esercizio è per il corpo(Joseph Addison)                     La lettura di ogni buon libro è come una conversazione con le persone migliori dei secoli passati(René Descartes)                     Si dice che la vita è il massimo, ma io preferisco leggere (Logan Pearsall Smith)                    I libri sono gli amici più tranquilli e costanti, e gli insegnanti più pazienti(Charles W. Eliot)                     Nessun vascello c'è che come un libro possa portarci in contrade lontane...(Emily Dickinson)                     Non leggete per divertirvi o per istruirvi. Leggete per vivere(Gustave Flaubert)                     Oh, essere un libro, un libro che viene letto con tanta passione!(Elias Canetti)                     Sono sempre stato di quella razza di persone a cui piace leggere. Quando non ho niente da fare, leggo(Charlie Brown)                    Io non ho mai avuto una tristezza che un'ora di lettura non abbia dissipato(Charles Louis Montesquieu)                     Bisognerebbe sempre avere qualcosa di sensazionale da leggere in treno (Oscar Wilde)                    Il tempo per leggere, come il tempo per amare, dilata il tempo per vivere (Daniel Pennac)                    Ogni libro è un capitale che silenziosamente ci dorme accanto, ma che produce interessi incalcolabili (Johann Wolfgang Goethe)                     Di una cosa sono convinto: un libro deve essere un'ascia per il mare ghiacciato che è dentro di noi( Franz Kafka)